Notizie

angle-left null MEF CUP 2019 - La finale

MEF CUP 2019 - La finale

23/07/2019 - 01:30

La finale di MefCup 2019

La 16esima edizione del “MEF CUP: BE THE ONE”, conclusosi il 22 luglio ha visto trionfare per il secondo anno consecutivo il MEF Football Club.

Un appuntamento atteso da collaboratori, fornitori, amici e colleghi, per unirsi attorno alle emozioni dello sport, dello spettacolo e della festa, ma anche sotto la bandiera di Mef, che condivide con il calcio alcuni dei propri valori più importanti. Rispetto, gioco di squadra, coesione, entusiasmo e passione: questi gli ingredienti principali che, ormai da 16 anni, fanno di Mef Cup un momento partecipato e molto sentito che, al di là dell'antagonismo sportivo, rende tutti i partecipanti parte integrante delle “grande squadra” MEF.

Otto le formazioni partecipanti al torneo (LEF, ARNOCANALI, MEF FOOTBALL CLUB, ALPHA TELECOMUNICAZIONI, EFFEZETA, TECNO BI, MEF PRATO-EATON, MEF AREZZO) che, da quest'anno, oltre a 9° Memorial Antonio Giaffreda, è stato per la prima volta anche Memorial Emilio Giaffreda, l'altro socio fondatore scomparso nel gennaio scorso in seguito a una lunga malattia.

Massiccia la partecipazione alla finale, organizzata nei minimi dettagli e arricchita da eventi collaterali. Come il bellissimo momento musicale che ha preceduto il match, ovvero la cover band di Vasco Rossi “La combriccola del Blasco”, le cui note, che ricordano molto da vicino quelle del rocker modenese, hanno saputo dare a spettatori e giocatori un’eccezionale energia. Finalista del torneo contro MEF Football Club è stata la formazione di EFFEZETA. Le due squadre hanno dato vita a un match avvincente e combattuto, che alla fine ha premiato MEF con il risultato di 8 a 4. La sfrontatezza espressa sin dai primi istanti di gioco da parte di MEF FC l’ha portata in vantaggio nei primi minuti del primo tempo. Pericolosa e sfrontata verso gli avversari, la squadra MEF FC è riuscita a dominare il campo, attraverso la fiducia acquisita dai primi due goal di scarto, chiudendo il primo tempo con il risultato di 4 a 0. Molto più bilanciata, la ripresa è stata divertente e combattuta, vedendo emergere le capacità fisiche e tattiche di EFFEZETA, più nascoste durante il primo tempo. Con i frequenti cambi di fronte e i veloci contropiede da una parte e dall’altra, la finale di Mef Cup 2019 ha visto le compagini affrontarsi in un secondo tempo a viso aperto. EFFEZETA si è difatti rivelata ancor più energica e desiderosa di salire sul primo gradino del podio, mostrando sin dai primi istanti di gioco tutta la propria determinazione. Passata in vantaggio con due reti segnate a pochi minuti dalla ripresa, ha più volte messo in difficoltà MEF FC che non ha però mai perso occasione per ripartire in contropiede con pericolose azioni d’attacco. Una partita senza esclusione di colpi, quindi, quella tra le due squadre “capo-cannonieri” del torneo, che hanno dimostrato grinta e agonismo, oltre a capacità tecniche tali da affascinare e divertire tutto il pubblico presente.

A conclusione della serata, è stata MEF FC ad innalzare la coppa dei vincitori, aggiudicandosi meritatamente la 16esima edizione di Mef Cup con 4 goal di scarto sulla squadra avversaria. L’emozionante chiusura è stata affidata a un coloratissimo spettacolo pirotecnico.